giappone 80 Frankfurt, Moscow, Tokyo (Ginza, Kamakusa), Kyoto (Asakusa), Sidney, Mebourne, KualaLumpur, Bankog, Atene

TOKYO

la cerimonia del the

il monumento al cane

il mercato

GINZA

l'occidentalizzazione

KAMAKUSA

dal 48° piano, meglio non guardare

il treno pił veloce del mondo (500 km/h)

KYOTO

tempio taoista

"i filosofi vedono le idee scaturire dall'informe,
i naturalisti vedono le isole nell'oceano,
i poeti vedono le cime delle montagne sorgere dalle nuvole,
gli sciocchi vedono solo sassi"