da HUFFPOST NOTIZIE 11/06/2015 10:03 CEST | Aggiornato 17/03/2018 17:28 CET,

dall'intervento di Umberto Eco in occasione del conferimento della laurea honoris causa in "Comunicazione e Cultura dei media" all'Università di Torino, 10 giugno 2015.

"I social media danno diritto di parola a legioni di imbecilli.
Prima – ha detto Eco - parlavano solo al bar dopo un bicchiere di vino, 
senza danneggiare la collettività. Venivano subito messi a tacere, 
mentre ora hanno lo stesso diritto di parola di un Premio Nobel. 
È l'invasione degli imbecilli."
Umberto Eco signature

A me piace pensarla così:
internet ci mostra di quanti imbecilli è popolata la terra:
prima era solo una ipotesi.

da HUFFPOST NOTIZIE 11/06/2015 10:03 CEST | Aggiornato 17/03/2018 17:28 CET,

dall'intervento di Umberto Eco in occasione del conferimento della laurea honoris causa in "Comunicazione e Cultura dei media" all'Università di Torino, 10 giugno 2015.

"I social media danno diritto di parola a legioni di imbecilli.
Prima – ha detto Eco - parlavano solo al bar dopo un bicchiere di vino, 
senza danneggiare la collettività. Venivano subito messi a tacere, 
mentre ora hanno lo stesso diritto di parola di un Premio Nobel. 
È l'invasione degli imbecilli."
Umberto Eco signature

A me piace pensarla così:
internet ci mostra di quanti imbecilli è popolata la terra:
prima era solo una ipotesi.